Orecchini in Metallo chirurgico 316L e Metallo chirurgico 316L con Resina epossidica. Diametro:10mm. Peso:0,88g.

 
Mit Finger im Bild zoomen
CHF 32.70 EUR 22,20 €
 
Colore - Si prega di selezionare
aqua blau gruen hellpink multicolor pink rot violett
 
nel carrello acquisti
Prezzo al paio.
Numero articolo

csstud102

Colore

Diametro

10mm

Peso

0.88g

Materiale

Metallo chirurgico 316L
Metallo chirurgico 316L
Resina epossidica

Clienti

Donna

Ear / Ear jewelry / Ear jewellery /
Ohrläppchen / Normales Ohrloch / Lobe-Ohrpiercing /

Disponibilità
Solamente pochi pezzi disponibili franco magazzino:
               
Alcuni pezzi disponibili subito franco magazzino:
       
Sofort versandfertig, Lieferfrist: 1 Tag innerhalb der Schweiz. Ausland dauert etwas länger.
Della stessa collezione
Clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche
Metallo chirurgico 316L
Il metallo chirurgico 316L veniva utilizzato all´origine soprattutto per impianti ( per es. di articolazioni artificiali) ed oggi rappresenta il materiale più importante per il piercing. Affascina con la sua superficie estremamente luccicante e quasi priva di imperfezioni. Il metallo chirurgico inoltre è molto resistente ai graffi. Per il primo impiego tuttavia non si può usare il metallo chirurgico, in quanto la lega contiene delle parti in nickel che possono essere sprigionate a contatto con i sali della ferita della pelle appena bucata.(Consiglio per il primo impiego: titanio G23 o bioplastica). Quando i piercing sono completamente guariti allora si può portare il metallo chirurgico senza problemi, non fuoriesce il nickel e le allergie sono decisamente rare.
Visualizzare descrizione
Metallo chirurgico 316L
Il metallo chirurgico 316L veniva utilizzato all´origine soprattutto per impianti ( per es. di articolazioni artificiali) ed oggi rappresenta il materiale più importante per il piercing. Affascina con la sua superficie estremamente luccicante e quasi priva di imperfezioni. Il metallo chirurgico inoltre è molto resistente ai graffi. Per il primo impiego tuttavia non si può usare il metallo chirurgico, in quanto la lega contiene delle parti in nickel che possono essere sprigionate a contatto con i sali della ferita della pelle appena bucata.(Consiglio per il primo impiego: titanio G23 o bioplastica). Quando i piercing sono completamente guariti allora si può portare il metallo chirurgico senza problemi, non fuoriesce il nickel e le allergie sono decisamente rare.
Visualizzare descrizione
Resina epossidica
La resina epossidica è una resina sintetica relativamente dura. Il materiale è dunque predestinato per coprire e proteggere i gioielli con immagine o con pietre. Grazie alla sua trasparenza non ha nessuna influenza sull´effetto è la lucentezza delle immagini rispettivamente delle pietre. In più forma uno strato che è delicato sui denti (quando utilizzato per il piercing sulla lingua).
Visualizzare descrizione

Consigli
3 ms
25610595
0~popular_1~true_10~earrings_11~earrings-11_60~false_
item: csstud102 page:
items: 42 pageNo: 0 osPhrase:
S:
I: [csncre139, wear99, wear92, csncre116, csncre99, ear482, csncre127, wear35]
O: []